il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ALLA CAVA DI CROTTA D'ADDA

Ladri di gasolio, un rumeno in manette

Allarme partito dal satellitare dell'escavatore

Ladri di gasolio, un rumeno in manette

Erano in tre, ben organizzati e sicuri nei loro gesti: hanno preso di mira un escavatore e, dopo aver sottratto le batterie, hanno 'succhiato' dal serbatoio 400 litri di gasolio. Ma il veicolo di movimento terra, dotato di sistema satellitare, ha fatto scattare l'allarme. E l'intervento dei carabinieri della stazione di Pizzighettone è stato immediato: il tempismo dei militari ha consentito di trarre in arresto I.G., cittadino rumeno, classe 1975. I due complici, invece, sono riusciti a fuggire. E' successo la notte scorsa, alla cava di Crotta d'Adda. L'arrestato è un pregiudicato con precedenti specifici.

13 Aprile 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000