il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Nuove buche e danni alle auto

Nuove buche e danni alle auto

Buche in tangenziale

CREMONA - Un paio di giorni trascorsi a inseguire le segnalazioni e gli allarmi legati alle buche che vengono fuori a ritmo (e con dimensioni) impressionanti. a causa del protrarsi della pioggia. Un fenomeno che riguarda un po’ in tutte le strade della città, a cominciare dalla Tangenziale, dove la frequenza con la quale transitano mezzi pesanti fa la differenza. Dopo l’inverno, anche la primavera 2013 passerà agli annali come la stagione delle strade dissestate. Ne sanno qualcosa i tecnici dell’ufficio strade e anche gli agenti della polizia locale che hanno dovuto garantire non pochi interventi per rappezzare le buche ma anche per annotare gli elementi base quando veicoli in transito hanno riportato danni a causa dell’asfalto che non c’è più. Le pessime condizioni del fondo stradale e dei marciapiedi quest’anno rischiano di portare a un monte risarcimenti da record. E per il futuro, almeno quello immediato, non si vedono grandi novità: le risorse a disposizione dell’amministrazione del Comune sono davvero risicate. Sarà possibile garantire soltanto alcuni interventi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

09 Aprile 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000