il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Segnali stradali nel mirino dei vandali

Segnali stradali nel mirino dei vandali

Il cartello di Persichello

PERSICO DOSIMO - Segnaletica stradale nel mirino dei vandali. Nei giorni scorsi sono stati abbattuti una serie di cartelli lungo la strada per Barbiselle, con i pali sradicati e abbandonati a lato della carreggiata, mentre all’ingresso di Persichello è stato girato al contrario il cartello che da una parte segnala l’inizio e dall’altra la fine del limite dei 50 all’ora. I gesti hanno fatto andare su tutte le furie il sindaco Monica Zelioli, anche perché si tratta dell’ennesimo atto vandalico degli ultimi mesi. Nella notte tra il 5 e 6 ottobre, infatti, la ciclabile tra Persichello e Cremona era stata oggetto di una prima scorribanda dei vandali, che avevano danneggiato dieci pali della luce, arrampicandosi in cima ai lampioni e prendendo a pugni le sfere di plastica con all’interno le lampade, fino a ‘decapitare’ i punti luce. In gennaio, invece, avevano rotto le staccionate di legno sempre lungo la ciclabile per Cremona.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

08 Aprile 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000