il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN DANIELE PO

Alluvione del 2000, in mutande per protestare

Alluvione del 2000, in mutande per protestare

Mutande stese

SAN DANIELE PO - «Le istituzioni non fanno altro che lasciare le famiglie in ‘mutande’, quindi invitiamo gli abitanti a esporre la biancheria intima fuori dalle loro abitazioni, come forma di protesta contro la vicenda giudiziaria che costringe il Comune a restituire alla Regione parte dei risarcimenti dell’alluvione del 2000». E’ la provocazione del comitato ‘Vita in campagna’, attivo tra il Parmense e il Cremonese, lanciata dal suo referente Paolo Panni. Una proposta goliardica che, pur non trovando l’appoggio del Comune, verrà pubblicizzata su internet con l’obiettivo di attirare l’attenzione verso il caso risarcimenti, che vede l’amministrazione comunale costretta a restituire 380mila euro alla Regione in seguito alla sentenza del Consiglio di Stato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Aprile 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000