il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Salini taglia la giunta

Salini taglia la giunta

La giunta provinciale

CREMONA - Salini taglia la giunta provinciale che passerà da nove a sette componenti. E’ quest la grossa novità del giorno che fa seguito all’elezione in consiglio regionale dell’assessore al turismo Federico Lena e alle dimissioni di Giuseppe Fontanella, titolare del Patrimonio.
Il presidente Massimiliano Salini, scegliendo di non rimpiazzare i due, vuole mandare un segnale nella direzione della riduzione dei costi della politica. Il posto di vicepresidente - che era del leghista Lena - verrà preso da Filippo Bongiovanni, attuale assessore ai Rapporti con il consiglio, anche lui in quota Lega.
“Dopo l'elezione in Regione di Federico Lena – dichiara il presidente della Provincia Massimiliano Salini – abbiamo subito espresso l'intenzione di ridurre il peso della Giunta provinciale, mantenendo intatti gli equilibri politici che la compongono e che hanno dato corpo alla solida maggioranza che ha governato la Provincia a partire da giungo 2009. Ringrazio di cuore il vicepresidente uscente Federico Lena per l'ottimo lavoro svolto in questi anni, e gli auguro di proseguire in Consiglio regionale con la stessa passione a servizio del territorio; e ringrazio allo stesso modo l'assessore Giuseppe Fontanella, non solo per l'impegno profuso, ma anche per aver dato la disponibilità per una sua eventuale collaborazione, con modalità che dovranno essere definite, con il Fondo immobiliare della Provincia di Cremona, recentemente costituito. Se tale percorso dovesse essere confermato, l'assessore Fontanella potrebbe così dare continuità al lavoro svolto in questi anni in qualità di assessore al Patrimonio”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Aprile 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000