il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Lavoratori in nero, sigilli e maxi multa alla sala giochi

Lavoratori in nero, sigilli e maxi multa alla sala giochi

 

CREMONA - Sigilli e maxi multa alla titolare della Sala giochi Lo.Ma dove lavoravano in nero due impiegate.
I carabinieri, coadiuvati dai colleghi dell’ispettorato del lavoro guidati da Fabio Amadei, hanno riscontrato tali irregolarità nel corso di un controllo nel locale di piazza Aldo Moro. I militari hanno riscontrato le due assunzioni in nero e la titolare è stata sanzionata con una maxi multa da 7.500 euro. Poiché il personale irregolare superava il 20 per cento del totale sono scattati anche i sigilli. La sala giochi rimarrà chiusa fin quando la situazione tornerà in regola.
CREMONA - Sigilli e maxi multa alla titolare della Sala giochi Lo.Ma dove lavoravano in nero due impiegate.I carabinieri, coadiuvati dai colleghi dell’ispettorato del lavoro guidati da Fabio Amadei, hanno riscontrato tali irregolarità nel corso di un controllo nel locale di piazza Aldo Moro. I militari hanno riscontrato le due assunzioni in nero e la titolare è stata sanzionata con una maxi multa da 7.500 euro. Poiché il personale irregolare superava il 20 per cento del totale sono scattati anche i sigilli. La sala giochi rimarrà chiusa fin quando la situazione tornerà in regola.

 

30 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000