il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Caso Ram, finalmente la scarcerazione

Caso Ram, finalmente la scarcerazione
Arriva il lasciapassare: Salvini dispone l'espulsione del 37enne detenuto da tre mesi a Cà del Ferro per spaccio
Il giudice Guido Salvini ha disposto la scarcerazione di Gurdip Ram, il cittadino indiano 'dimenticato' dal Consolato del proprio Paese, rimasto per tre mesi rinchiuso nel carcere di Cà del Ferro, mentre da tempo doveva essere espulso. Salvini, inoltre, ha ordinato che il 37enne sia trattenuto, subito dopo la scercerazione, nel più vicino Centro di Identificazioned ed Espulsione fino al 16 aprile prossimo, prima dell'effettiva esecuzione dell'espulsione stessa. Ram era stati condannato a 2 anni di reclusione per spaccio di droga (detenzione sostituita con l’espulsione), ma non era più in possesso del passaporto: il lasciapassare da parte del Consolato  è finalmente arrivato dopo un'attesa interminabile. 

28 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000