il network

Lunedì 20 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


SORESINA. LA POLEMICA

Don Piccinelli: "Ambiente da difendere, datemi del gretino"

Dura presa di posizione del parroco contro chi attacca la giovane attivista svedese Greta Thunberg

Don Piccinelli: "Ambiente da difendere, datemi del gretino"

Greta Thunberg e don Angelo Piccinelli

SORESINA (14 maggio 2019) - «Datemi pure del Gretino ma il riscaldamento dell’orbe terraqueo e i cambiamenti climatici sono problemi seri e reali, altro che catastrofismo». Il parroco don Angelo Piccinelli si schiera al fianco di Greta Thunberg, la giovane attivista svedese divenuta simbolo della sensibilizzazione globlale sui rischi che corre il pianeta se non verranno messe in campo azioni di tutela nei confronti dell’ambiente. Don Piccinelli precisa che anche i cristiani dovrebbero attenersi a un codice di comportamento etico in materia di eco-sostenibilità: «Ci si deve attivare per non lasciare alle nuove generazioni un pianeta esaurito in tutte le sue risorse. Del resto, che il rapporto con il creato sia un aspetto tutt’altro che secondario per la Chiesa, è ben testimoniato anche da papa Francesco, che a questi temi ha riservato un’intera enciclica, Laudato sì, interamente dedicata alla cura della casa comune. Peccato che per alcune testate nazionali il pontefice abbia avuto il torto non solo di avere incontrato Greta, lo scorso 17 aprile, per ringraziarla e incoraggiarla nel suo impegno, ma, soprattutto, di avere anticipato e, quindi, giustificato col suo documento il movimento dei gretini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Maggio 2019

Commenti all'articolo

  • germana

    2019/05/14 - 11:11

    gretino? se se lo dice lui a me sta bene

    Rispondi

  • angelo

    2019/05/14 - 08:08

    Un plauso a questo parroco che sta prendendo posizione.

    Rispondi