il network

Martedì 23 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA. VERSO LE AMMINISTRATIVE

Zagni, il tour Scùulteme

Nel vivo l'iniziativa del candidato leghista per raccogliere i problemi dei cittadini. In agenda l'assistenza ai più fragili, gli affitti dei negozi in centro e via Dante

Zagni, il tour Scùulteme

Alessandro Zagni candidato vicesindaco

CREMONA (17 aprile 2019) - Le prime adesioni sono già arrivate, e nella mattinata di ieri c’è stato il primo incontro. Entra nel vivo #ZagniSculteme, l’iniziativa del candidato vicesindaco Alessandro Zagni per incontrare i cremonesi. «Io — spiega l’esponente della Lega — sono innamorato della mia città e vivo in mezzo a tante persone che, come me, vogliono cambiare e rilanciare Cremona. Mi fermano in moltissimi e mi fanno sentire la voglia di cambiamento. Spesso si parla anche in dialetto e da qui mi è venuta l’idea di creare questo hashtag cremonese al cento per cento. Soltanto coinvolgendo direttamente chi vive e conosce la città si possono conoscere le problematiche e trovare insieme soluzioni per risolverle».
L’iniziativa è stata lanciata con un post su Facebook: «Té Zagni, scùulteme! È la frase che mi sento più spesso dire in questi giorni. E io sono qui per ascoltarvi! Il lavoro, un progetto, qualcosa da sistemare, un’idea per il quartiere dove vivete. Scrivetemi qui sotto o contattatemi, e io passerò a trovarvi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Aprile 2019

Commenti all'articolo

  • angelo

    2019/04/17 - 12:12

    Ma per carità! Dio ci scampi.. adesso non solo l'inglese, anche il dialetto cremonese!!! ritorno al medioevo altro che futuro!

    Rispondi