il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


San Camillo, rubate attrezzature sanitarie per 200mila euro

San Camillo, rubate attrezzature sanitarie per 200mila euro

L'ingresso di San Camillo

CREMONA - Un ecografo con sonda cardiologica; altre due sonde con relativi cavi: è questo il bottino di un maxi colpo effettuato dai ladri durante l’ultimo fine settimana presso la Casa di cura S. Camillo di via Mantova. E’ stata amara la scoperta per il direttore generale Leonardo Marchi e per lo staff ospedaliero quando, all’apertura dei laboratori, al piano terra (nella zona in cui da alcune settimane è aperto il cantiere per i lavori alla nuova accettazione) è apparso subito evidente che la porta era stata forzata. Il valore dei macchinari ad alta tecnologia si aggira tra i 150 e i 200mila euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000