il network

Mercoledì 24 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Pedala a zig zag su via Giuseppina, tasso alcolico 6 volte il consentito

I carabinieri, chiamati da alcuni automobilisti che hanno incrociato il ciclista, denunciano un 40enne, nei guai anche una 41enne di Rivarolo fermata lungo la via Mantova

Si scaglia violentemente contro i carabinieri, arrestato

CREMONA - Alcuni automobilisti lo hanno incrociato mentre pedalava a zig zag lungo via Giuseppina e hanno chiamato i carabinieri. Quando i militari hanno fermato il 40enne - nato a Calcinate, in provincia di Bergamo, ma residente in città - e lo hanno sottoposto all'alcol test, l'esito dell'esame è stato eloquente: 3,12 grammi/litro, ovvero oltre sei volte il limite di tolleranza fissato a 0,50. Per l'uomo, disoccupato e con precedenti, è scattata la denuncia. La patente di guida non è stata ritirata, perché il documento era già stato revocato in un'altra circostanza.

Nei guai, per guida sotto l'effetto dell'alcol, è finita anche una 41enne di Casalmaggiore e residente a Rivarolo del Re. Gli uomini dell'Arma hanno fermato la donna lungo la via Mantova. Il tasso alcolico di 1,35 grammi/litro ha fatto scattare la denuncia, il ritiro della patente e l'affidamento dell'auto a una persona di fiducia

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Marzo 2019