il network

Lunedì 25 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Elezioni, Bossi (Lega): 'Bene Zagni candidato della coalizione'

Il senatore: 'Condivisione ed entusiasmo per le amministrative a Cremona, su Pavia e Bergamo le trattative sono ancora in corso'

Centrodestra, Zagni candidato sindaco: 'fumata grigia'

Alessandro Zagni

CREMONA - Arriva da Simone Bossi, senatore della Lega, un nuovo segnale importante per la candidatura a sindaco di Cremona di Alessandro Zagni. Un nome che ha intercettato il sostegno delle altre forze politiche. Una condivisione che farebbe della nostra città un caso "del tutto distinto da Pavia e Bergamo, dove invece il tavolo delle trattative è ancora in corso, al fine di trovare il miglior assetto e la migliore candidatura in vista delle prossime elezioni amministrative".

“Prendiamo atto - dice Bossi - dell’entusiasmo nei riguardi di Alessandro Zagni come candidato di coalizione per la carica di sindaco di Cremona. Le parole di stima e di sostegno da parte di esponenti di altre forze politiche sul candidato di Cremona sono per noi motivo di soddisfazione, come candidato di tutta la coalizione e per tanto non imputabile solo quale espressione della Lega, come peraltro confermato dalle affermazioni dell'europarlamentare Massimiliano Salini, che sembra lasciare quindi Cremona fuori dalla trattativa regionale non avendo proposto mai un nome alternativo. Data questa condivisione, sentita anche la segreteria nazionale della Lega, il caso di Cremona si può dunque considerare del tutto distinto da
Pavia e Bergamo, dove invece il tavolo delle trattative è ancora in corso, al fine di trovare il miglior assetto e la migliore candidatura in vista delle prossime elezioni amministrative. Nostro obiettivo è offrire ai cittadini squadre vincenti, con programmi all’insegna del buonsenso e della concretezza”.

17 Febbraio 2019