il network

Lunedì 18 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Furto degenerato in rapina e botte al vigilantes, due donne fermate

E' accaduto nella mattinata di lunedì 11 febbraio al supermercato Lidl di via Castelleone

Furto degenerato in rapina e botte al vigilantes, due donne fermate

La Lidl di via Castelleone

CREMONA - Furto degenerato in rapina, lunedì 11 febbraio, alla Lidl di via Castelleone. Sono intervenuti i carabinieri e l'indagine è in pieno corso. E di conseguenza, ancora mancano informazioni ufficiali. Ma stando a quanto si apprende, sarebbero state fermate due donne, presumibilmente zingare, che dopo essere state scoperte a rubare generi alimentari sono state bloccate dall'addetto alla sicurezza. In quel momento, forse nel tentativo di divincolarsi, hanno aggredito il vigilantes, che è stato anche soccorso dagli operatori del 118. La posizione delle due donne è al vaglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Febbraio 2019

Commenti all'articolo

  • graziano

    2019/02/12 - 18:06

    Vigilantes??? Non avete ancora imparato la differenza tra singolare e plurale? A parte questo, consiglio al titolare del Market di assumere addetti alla Security più esperti. E si resta in attesa della celere liberazione delle due violente grazie alla solita Giustizia italiana inefficace.

    Rispondi

  • They

    2019/02/12 - 06:06

    Zingari da sempre dediti all'illegalità e comunque protetti e tutelati più degli onesti cittadini!

    Rispondi

  • Andrea

    2019/02/11 - 16:04

    Se fossi stato io al posto del vigilantes avrei dato via al libero sfogo....

    Rispondi

  • mario

    2019/02/11 - 12:12

    Scommetto che le due zingare sono come minimo incinte, e quindi in galera non ci andranno...

    Rispondi