il network

Lunedì 18 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


GIRO DI DROGA SU TRE PROVINCE

Spacciava davanti al Sert e alle scuole, arrestato

Ordine di carcerazione emesso dal tribunale emiliano, deve espiare quattro anni e due mesi di reclusione. Dopo la sentenza era svanito nel nulla

Spacciava davanti al Sert e alle scuole, arrestato

Un'auto dei carabinieri

Spacciava addirittura davanti al Sert di Cortemaggiore e di fronte alle scuole di Cremona il 24enne rumeno, pregiudicato, arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo di Piacenza: su di lui pendeva un ordine di carcerazione emesso dal tribunale emiliano e deve espiare quattro anni e due mesi di reclusione per spaccio continuato di sostanze stupefacenti in concorso. L’attività illecita risale agli anni fra il 2012 e il 2016. Nell’ottobre di due anni fa era stato arrestato insieme al fratello perché, dopo essersi rifornito di hashish nelle campagne fra il Lodigiano e il Cremonese, l’aveva rivenduta a minorenni nei giardinetti, in stazione e appunto davanti alle scuole delle province di Piacenza, Cremona e Lodi. Si spostava abitualmente nelle tre province, raggiungendo di tanto in tanto anche il territorio pavese dove nel 2015 era già stato fermato con 25 grammi di eroina. Dopo la condanna era svanito nel nulla, ma l’altra sera è stato fermato a Fiorenzuola d’Arda e subito portato nel carcere piacentino delle Novate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Gennaio 2019

Commenti all'articolo

  • renzo

    2019/01/19 - 14:02

    E buttare la chiave?....

    Rispondi