il network

Lunedì 20 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CREMONA

Uffici Europa, fondi per rafforzarli

Finanziamenti europei a sostegno degli enti locali lombardi. Presentato oggi a Palazzo Comunale il progetto di Anci e Regione Lombardia

Uffici Europa, fondi per rafforzarli

CREMONA - E’ stato presentato oggi (venerdì 18 gennaio 2019) a Cremona, a Palazzo Comunale, il progetto Seav – Servizi Europa di Area Vasta – Lombardia Europa 2020. L’iniziativa è promossa da Anci Lombardia, Regione Lombardia e Provincia di Brescia (coordinatrice delle province lombarde) e prevede la creazione e il rafforzamento di Uffici Europa in tutti i territori provinciali lombardi per permettere agli enti locali che si organizzano a livello sovracomunale di cogliere le opportunità messe a disposizione dai finanziamenti comunitari. Il progetto è finanziato da risorse europee messe a disposizione da Regione Lombardia.

All’incontro sono intervenuti il sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti e il consigliere provinciale Rosolino Azzali, in rappresentanza del presidente della Provincia Davide Viola, Mario Battello di Anci Lombardia e dell’associazione Tecla, e Sabrina Medaglia della provincia di Brescia, partner del progetto. Presenti anche gli assessori alla Trasparenza e al Territorio, Rosita Viola e Andrea Virgilio.

“18 milioni e 690 mila euro, questa l’entità dei finanziamenti che sono stati attribuiti al Comune di Cremona da giugno 2014 a settembre 2018 – ha spiegato -. 157 progetti presentati, 139 finanziati. Numeri che dimostrano il grandissimo lavoro svolto dal Servizio Progetti e Risorse del Comune che ringrazio per la passione, la competenza e l’impegno. Il 22,5% di questi contributi sono arrivati dall’Unione Europea che resta una grande opportunità per Cremona. Vogliamo continuare a lavorare in questa direzione per migliorare la capacità della città e del territorio, intese come sistema, di intercettare fondi europei. Per questo motivo la collaborazione con ANCI e Regione è fondamentale e siamo pronti a sfruttare al meglio questa altra occasione di costruzione di rete per continuare a crescere”.

L’iniziativa dell'Anci punta a creare e a rafforzare gli Uffici Europa in ogni provincia lombarda (i Seav, Servizi Europa di Area Vasta), che facciano rete tra le migliori esperienze esistenti affinché crescano e si diffondano le competenze del personale degli enti locali nello strategico settore della progettazione e dell’attivazione dei fondi europei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Gennaio 2019