il network

Sabato 23 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Serie di furti, ex Piacenza ‘cannibalizzata’

Lo stabilimento di via Milano, sotto sequestro dal 2014, spogliato di tutti i materiali di valore

Serie di furti, ex Piacenza ‘cannibalizzata’

CREMONA - A oltre quattro anni dal sequestro, con i sigilli apposti ai cancelli su indicazione dei carabinieri del Nucleo operativo ecologico (Noe) di Brescia, mentre si attendono interventi in grado di garantire almeno l’avvio delle attività di recupero dell’intera area si torna a parlare dello stabilimento ex Piacenza Rimorchi di via Milano. Nel corso delle ultime settimane si sono susseguite le segnalazioni relative a intrusioni notturne da parte di qualcuno alla ricerca di un tetto per la notte. Non è tutto. Si sono verificati anche una sequela di incursioni dei ladri, a volte molto organizzati, alla ricerca di materiali da portare via: rame, ferro, circuiti e fili elettrici, interi carri ponte. Una ‘cannibalizzazione’ a tutti gli effetti, tutt’altro che infrequente quando un insediamento di quel genere viene abbandonato per un lungo periodo. I malviventi specializzati in quel tipo di razzie sanno dove e come mettere le mani su macchinari e materiali che si ‘piazzano’ bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Gennaio 2019