il network

Lunedì 20 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


BASSA PIACENTINA

Tremendo scontro frontale: muore 52enne di Castelvetro

La vittima è Alberto Guinzoni Confortini, l'incidente è avvenuto lungo la Padana Inferiore, nei pressi del polo logistico di San Nazzaro: la vettura è rimasta schiacciata sotto la motrice di un camion

San Nazzaro

MONTICELLI - Spaventoso incidente lungo la Padana Inferiore alle 15.30 di mercoledì 16 gennaio. Alberto Guinzoni Confortini, 52enne cremasco ma residente a Castelvetro Piacentino, alla guida di una Mercedes SLK, è morto in seguito al tremendo scontro frontale con un camion. La vettura è finita schiacciata sotto la motrice del mezzo pesante.

I soccorritori - 118, vigili del fuoco e carabinieri - hanno lavorato a lungo per estrarre il conducente dell'abitacolo dell'auto distrutta e, una volta liberato il corpo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Lo scontro è avvenuto lungo il rettilineo dopo il polo logistico di San Nazzaro, in direzione Cremona. La Mercedes viaggiava verso il capoluogo lombardo, mentre il tir, rimasto sulla propria corsia, verso Piacenza. L'autista del mezzo pesante, sotto choc, ha raccontato di non aver potuto fare nulla per evitare la vettura.

La strada è rimasta chiusa durante le operazioni di soccorso con le inevitabili ripercussioni sul traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

16 Gennaio 2019