il network

Venerdì 18 Gennaio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Spedizione punitiva, alla Campi convocato consiglio di istituto straordinario

I genitori del ragazzino pestato davanti a scuola non hanno per il momento presentato denuncia, ma sarebbero intenzionati a farlo

Spedizione punitiva, alla Campi convocato consiglio di istituto straordinario

Un pestaggio tra ragazzini in foto d'archivio

CREMONA - I genitori del ragazzino pestato non hanno per il momento presentato denuncia: non l’hanno ancora fatto ma sarebbero intenzionati a farlo. Intanto, in attesa di sviluppi, emergono nuovi particolari su quanto accaduto mercoledì 9 gennaio di fronte alla media Campi: e sono tutti elementi che lasciano intendere come quella, con il 13enne come vittima, sia stata una vera e propria spedizione punitiva. A quanto pare originata da una fotografia e da un messaggio sgradito postato su Instagram e pianificata, al punto che alcuni della decina di bulli protagonisti del pestaggiosi sarebbero posizionati agli accessi delle vie circostanti l'istituto per bloccare eventuali vie di fuga. E avrebbero poi affrontato lo studente senza timore alcuno, incuranti della presenza di adulti. Insomma, da qualunque parte la si voglia osservare, una vicenda grave. Molto grave. Non a caso, con i genitori comprensibilmente sempre più preoccupati, è stato convocato per giovedì 10 gennaio alle 18 un consiglio di istituto straordinario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Gennaio 2019

Commenti all'articolo

  • mario

    2019/01/11 - 08:08

    E poi salta fuori che i bulli sono magrebini.... ma toh...

    Rispondi

    • la talpa

      2019/01/11 - 13:01

      dirlo prima cos'era ?razzismo contro extra comunitari?

      Rispondi