il network

Martedì 18 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Imam accusato dalle donne: 'Strangolamenti e botte'

Si sono rivolte alla trasmissione 'Le Iene', il servizio è andato in onda domenica sera

Imam accusato dalle donne,

Un frame del servizio delle Iene

CREMONA - Nel gennaio del 2015 aveva manifestato solidarietà alle vittime della strage di Parigi, condannando l’atto «barbaro» e «vile» davanti ai cremonesi riuniti nel cortile Federico II. Una condanna ribadita davanti ai ‘fratelli musulmani’ radunatisi in moschea nel venerdì di preghiera. Nabile Issa, ex imam di Cremona, ora è finito nel mirino di alcune ragazze di fede islamica che si sono rivolte alle Iene [IL VIDEO], dichiarando di essersi rivolte all’«imam esorcista» e di essere state picchiate, molestate e quasi strangolate. Nel servizio di Gaetano Pecoraro mandato in onda domenica sera, una ragazza ha raccontato: «Diceva che mi avrebbe tolto il male, invece mi teneva ferma con le braccia, mi soffiava sul viso, si sputava sulle mani e poi le passava sul mio viso. Con le dita andava anche sotto il velo». E tutto questo lo faceva mentre pregava. «Poi ha iniziato ad afferrarmi il collo e mi ha stretto così forte che sentivo la testa esplodere». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Novembre 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/11/13 - 08:08

    Presto gli Italiani saranno tutti integrati (desiderio boldriniano ) e non si meraviglieranno più .

    Rispondi