il network

Lunedì 20 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CREMONA. LA CLASSIFICA

La Fondazione Agnelli promuove le scuole cremonesi

L’indagine ‘Eduscopio’ premia il sistema formativo cittadino per la preparazione dei ragazzi e per la capacità inclusiva

La Fondazione Agnelli promuove le scuole cremonesi

CREMONA - ‘Eduscopio’ di Fondazione Agnelli dà i voti alle scuole, cercando di valutare la capacità dei singoli istituti — raffrontati per indirizzi — di preparare all’università e la regolarità o meno del percorso di studi degli studenti nei cinque anni di superiori. E il sistema scolastico cremonese esce promosso a pieni voti, dimostrandosi migliore e più competitivo rispetto a molte scuole della vicina Piacenza.

IL CLASSICO
Per quanto riguarda l’indirizzo classico, il liceo Manin, con un indice pari 77,78%, è preceduto dal Romani di Casalmaggiore con 78.17%, dato nato dalla media fra i voti e i crediti universitari. E per quanto riguarda l’inclusività della scuola, la casalasca ottiene l’85,7% mentre il Manin l’80,05.

LO SCIENTIFICO
Per quanto riguarda lo scientifico, l’Aselli è superato solo dal Paciolo D’Annunzio di Fiorenzuola. I parametri registrati da Eduscopio per lo scientifico cittadino si attestano al 79,77% per l’indice di voti e crediti e al 77,9% per la regolarità del corso di studi. Con un valore legato ai crediti universitari acquisti pari al 79,53%.

LE SCIENZE APPLICATE
Analizzando i dati dell’indirizzo di scienze applicate, Fondazione Agnelli registra che sull’anno 2014/2015, in un raggio di 30 chilometri, il migliore scientifico di indirizzo è il piacentino liceo Respighi, seguito a qualche distanza dall’Aselli con un indice medio fra voti e crediti del 69,74% e un successo di percorso pari al 78,7%.

L'INDIRIZZO TECNICO
L’indirizzo economico del Ghisleri Beltrami si attesta su una percentuale del 56,53 per cento e su un successo nella continuità dei cinque anni di curriculo peri al 68%. Non meno interessante è il dato che riguarda il Vacchelli: si attesta su una media di crediti e voti pari al 67,67%, guidando la classifica della scuola a indirizzo tecnico/tecnologico mentre decisamente basso appare il parametro sul successo scolastico, che si attesta sul 21,4%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Novembre 2018