il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Un altro gatto avvelenato, il quinto in due settimane

Un altro gatto avvelenato, il quinto in due settimane
SESTO - Lunedì è morto un altro gatto in via Marconi. Il quinto nel giro di due settimane. Ma stavolta, a differenza delle precedenti, sulle quali si stanno ancora aspettando le analisi dell'Istituto Zooprofilattico di Brescia, per confermare i dubbi, la causa del decesso di 'Stek' non è un sospetto ma una certezza: avvelenamento. Lo dice il referto del medico veterinario: ‘quadro clinico compatibile con avvelenamento da organo fosforico’. Vale a dire un insetticida. Mischiato sicuramente, sostiene il proprietario dell'animale, alle crocchette rinvenute nel cortile dove viveva il bel micione nero di 1 anno e 8 mesi.
I bocconi sono già stati inviati per le analisi sempre all’istituto Zooprofilattico di Brescia. Gianluigi De Martino ha scritto anche a ‘Striscia la notizia’ perché sollevi il caso a livello nazionale. ‘Questo è il secondo gatto che mi ammazzano in pochissimo tempo’. Anche Ciro, il gatto della sua vicina di casa Luana Ghidotti, è morto due settimane fa in circostanze analoghe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000