il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


'Volevano rapinarmi', ma era il fidanzato

'Volevano rapinarmi', ma era il fidanzato
CREMONA - Racconta di avere subito una aggressione a scopo di rapina, ma gli agenti scoprono che si trattava del suo fidanzato infuriato dopo un diverbio. Entrambi sono stati denunciati.
L’episodio risale al 22 febbraio, quando una ragazza di 20 anni racconta alla polizia di essere stata sorpassata e fermata da un’auto. Dalla vettura scende un uomo che rompe il finestrino dell’auto della giovane e dopo una collutazione tenta di rubarle il cellulare. La versione insospettisce gli agenti che vogliono approfondire. Dalle indagini emerge che l’aggressore è il fidanzato della 20enne che, dopo una litigata, voleva impedirle di usare il cellulare. Entrambi, cittadini romeni e residenti a Cremona, vengono denunciati: lei per simulazione di reato, lui (24enne) per violenza privata.

20 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000