il network

Lunedì 10 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

I bambini rifanno i cartelli distrutti dai vandali

Al Park Run con le maestre e l’associazione ‘Corri in Cremona’

I bambini rifanno i cartelli distrutti dai vandali

CREMONA - I bambini più forti dei vandali: hanno già rifatto a modo loro, ridisegnandoli, i cartelli del Run Park distrutti dai vandali e li rimetteranno lì dove erano, lungo il percorso per gli appassionati ricavato fra parco del Po e parco del Morbasco, così da poter coniugare sport e natura.

«Grazie a questi piccoli ma grandi cittadini, alle maestre e all’associazione ‘Corri in Cremona’ — il ringraziamento immediato del sindaco Gianluca Galimberti, che aveva duramente stigmatizzato il raid vandalico al nuovo Park Run di via Trebbia, inaugurato appena due giorni prima dell'incursione -. Un bell’insegnamento di cura dei beni comuni: arriva dai più piccoli e vince contro i gesti incivili dei più grandi».

Ma non è solo dei bambini la mobilitazione che sta seguendo l’indignazione per l’incursione senza senso al Park Run: anche diversi appassionati si stanno mobilitando sui social per rimettere a posto i cartelli staccati e danneggiati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Ottobre 2018

Commenti all'articolo

  • renzo

    2018/10/12 - 10:10

    Bellissimo modo per insegnare loro il vivere civile, il rispetto dell'ambiente, altro che lezioni sui computer o uso degli smartphone. Bravissimi gli insegnanti!

    Rispondi