il network

Giovedì 18 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. VANDALI

‘Park Run’ nel mirino, già abbattuti i cartelli del percorso ‘verde’

‘Park Run’ nel mirino, già abbattuti i cartelli del percorso ‘verde’

L'inaugurazione

CREMONA - «E’ incivile e ingiusto quello che è successo al nuovo Park Run di via Trebbia. Abbiamo inaugurato il percorso due giorni fa. E’ un colpo basso alla città e a quei cittadini che hanno adottato questo spazio e che hanno lavorato, a fianco del Comune, per rendere il parco più bello per tutti. E’ un colpo basso a quei bambini che erano con noi durante l’inaugurazione e ai quali abbiamo detto che prendersi cura della città è un dovere di tutti, loro e di noi adulti».

Parole che lasciano il segno quelle contenute nel messaggio diffuso nel tardo pomeriggio di ieri dal sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, appena appreso dell’incursione vandalica avvenuta, presumibilmente nella notte tra martedì 9 ottobre e mercoledì 10 ottobre 2018, presso il nuovo ‘diamante verde’, l’area attrezzata lungo i Morbasco, un percorso perfetto per le camminate e lo jogging.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Ottobre 2018

Commenti all'articolo

  • graziano

    2018/10/11 - 00:12

    Troppi delinquenti in giro e zero controlli, purtroppo la realtà è questa.

    Rispondi

  • PAMELA

    2018/10/11 - 00:12

    Ma davvero pensava che i vandali lasciassero intonso il parco? Povero illuso ... era inevitabile che finisse così, con la "bella" gente che da sempre frequenta quel posto. Se il Comune vuole preservare giustamente quel parco, non ha altra soluzione se non quella di riempirlo di telecamere e costruire una recinzione con un cancello per poterlo chiudere di notte!!!

    Rispondi