il network

Giovedì 18 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


LA POLEMICA

Chiara scivola sull'acqua, la 'sua' bottiglia griffata costa 8 euro

Interrogazione parlamentare a due ministri (Ambiente e Istruzione) da parte del senatore Maffoni (Fdi)

Chiara scivola sull'acqua, la bottiglia griffata costa 8 euro

Il binomio tra acqua Evian e Chiara Ferragni, la fashion blogger cremonese, ha mandato su tutte le furie il senatore di Fratelli d’Italia Giampietro Maffoni, che ha presentato un’interrogazione parlamentare non a uno bensì a due ministri dell’Ambiente e dell’Istruzione, in relazione alla decisione della 31enne cremonese di prestare il suo nome a una collaborazione con l’acqua Evian, che, secondo quanto indicato nell’interrogazione, commercia bottiglie da 75 centilitri (tre quarti di litro) con il logo Ferragni, al prezzo di 8 euro. Una collaborazione che ha suscitato polemiche sul web, e che ora, come detto, sfocia in una interrogazione parlamentare. «Premetto - scrive Maffoni - che nel libero mercato l’abilità imprenditoriale di un individuo si premia da sola, e se vi è qualcuno che sente la necessità di spendere 72,50 euro per una confezione da 12 bottiglie, non vi è nulla di illecito. Mi chiedo però - aggiunge il senatore di Fratelli d’Italia - se non sia il caso che una donna che ha il potere di influenzare milioni di giovani che la seguono sui social (15,2 milioni solo su Instagram) non possa rivedere i suoi investimenti in un’ottica diversa». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Ottobre 2018

Commenti all'articolo

  • alberto

    2018/10/12 - 10:10

    Il problema non è la Ferragni, se ci sono migliaia di imbecilli che sono disposti a pagare 8 euro una bottiglia d'acqua allora Evian fa bene a farlo. E' solo una questione di domanda e di offerta. Nessuna domanda l'offerta cade subito. Se nessuno seguisse la Ferragni e i suoi blog probabilmente adesso la ragazza farebbe altro. Posso capire che non risulti simpatica la signorina ma il "problema", ripeto, sono tutti gli altri.

    Rispondi

  • vittorio

    2018/10/11 - 12:12

    15 milioni di giovani dallo spessore culturale incalcolabile . La Ferragni presa come modello da seguire : siamo veramente nella m....!

    Rispondi

  • renzo

    2018/10/11 - 11:11

    Questo è l'effetto dei milioni di follower (risparmio l'aggettivo che ho in mente) vuoti in testa. E questa ci marcia mica male....SPEGNAMOLA!LEI ED IL SUO TATUATO!

    Rispondi

  • koglione

    2018/10/11 - 09:09

    Patetica e ridicola, la situazione.

    Rispondi

  • mario

    2018/10/11 - 09:09

    Assurdo: se ci sono persone disposte a spendere 8 euro per una bottiglietta d'acqua, la Evian fa bene a vendergliela e la Ferragni (che personalmente non sopporto, lei ed il suo giocattolino tatuato) a griffarla ed a guadagnarci. Le interrogazioni parlamentari sarebbe meglio che le riservassero a cose più importanti.

    Rispondi