il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Ciclista travolto e ucciso sul ponte tra San Daniele e Roccabianca

Ciclista travolto e ucciso sul ponte tra San Daniele e Roccabianca

Le operazioni di soccorso

 

ROCCABIANCA - Dopo mezzora di tentativi disperati per strapparlo alla morte, un ciclista di 46 anni di San Secondo Parmense è morto dopo essere stato investito da un’auto guidata da un anziano cremonese. L’incidente è avvenuto sul ponte Giuseppe Verdi che collega San Daniele a Roccabianca, ovvero la provincia di Cremona con quella di Parma, in territorio parmense.
Per motivi ancora da chiarire bicicletta e vettura sono entrate in rotta di collisione intorno alle 19.45. Il ciclista è stato scaraventato a terra e la due ruote è finita sotto un’altra auto, guidata da un uomo residente a Cingia de’ Botti che ha poi testimoniato quanto accaduto. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e le autoambulanze cremonesi e parmensi. Le condizioni del 46enne sono apparsa gravissime fin dall’inizio; i sanitari hanno tentato di rianimare l’uomo per mezzora, ma intorno alle 21 hanno dovuto constatarne il decesso.
ROCCABIANCA - Dopo mezzora di tentativi disperati per strapparlo alla morte, Luigi Aimi, ciclista 47enne di San Secondo Parmense è morto dopo essere stato investito da un’auto guidata da un anziano cremonese.

 

L’incidente è avvenuto sul ponte Giuseppe Verdi che collega San Daniele a Roccabianca, ovvero la provincia di Cremona con quella di Parma, in territorio parmense.Per motivi ancora da chiarire bicicletta e vettura sono entrate in rotta di collisione intorno alle 19.45. Il ciclista è stato scaraventato a terra e la due ruote è finita sotto un’altra auto, guidata da un uomo residente a Cingia de' Botti che ha poi testimoniato quanto accaduto. 

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e le autoambulanze cremonesi e parmensi. Le condizioni del 46enne sono apparsa gravissime fin dall’inizio; i sanitari hanno tentato di rianimare l’uomo per mezzora, ma intorno alle 21 hanno dovuto constatarne il decesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000