il network

Giovedì 13 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Droga, arrestate tre persone

Per "detenzione e spaccio di stupefacenti" nelle campagne di Caorso e Monticelli

Droga, arrestate tre persone

Un'auto dei carabinieri

BASSA PIACENTINA - I carabinieri della compagnia di Fiorenzuola hanno arrestato tre persone di origine marocchina, tutti operai residenti in Val d'Arda, per "detenzione e spaccio di stupefacenti" nelle campagne di Caorso e Monticelli.  Erano i 'fornitori' dei pusher nordafricani che si muovono nella Bassa e i clienti erano quasi tutti cremonesi. I tre indagati, nonostante una regolare attività lavorativa, 'arrotondavano' lo stipendio anche all’insaputa dei familiari. Nel corso delle indagini sono anche stati recuperati 5 kg di hashish e 20 grammi di cocaina, droga che talvolta veniva trasportata occultandola in appositi vani ricavati in autovetture di lusso, come una Mercedes Classe A che è stata confiscata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Settembre 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/09/21 - 08:08

    Sorprendenti questi genitori nordafricani : vengono subito allertati( da chi si deve integrare) se le figlie frequentano le infedeli con i capelli biondi , ma ignorano gli "affari " dei figli maschi . Forse perché ai maschi ci pensa la giustizia italiana ?

    Rispondi