il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


TERRORISMO INTERNAZIONALE

Bougana, lo jihadista che ha abitato a Cremona e Canneto sull'Oglio

E' stato catturato dai curdi in Siria e pare stesse tornando in Italia. Figlio di genitori marocchini, è sposato con una tedesca

Bougana, lo jihadista che ha abitato a Cremona e Canneto sull'Oglio

Il combattente jihadista Samir Bougana

CREMONA/CANNETO SULL'OGLIO - E' stato catturato dai curdi in Siria Samir Bougana, il primo jihadista italiano dell'Isis finito nella rete delle milizie antiterroriste. Figlio di genitori marocchini e sposato con una donna tedesca, Bougana ha vissuto anche a Cremona, ma l'ultima residenza nota era a Canneto sull'Oglio. Classe 1994, ha vissuto in Italia fino a 16 anni per poi trasferirsi in Germania. Dal 2012 è cittadino italiano ed è in possesso di una perfetta padronanza della nostra lingua. I suoi nomi di battaglia sono Abu Hurairah al Muhammad e Abu Abdullah al Muhammad. I curdi sostengono che fosse responsabile dell'arrivo delle armi dalla Turchia e comandava un gruppo di combattenti stranieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Settembre 2018

Commenti all'articolo

  • la talpa

    2018/09/16 - 14:02

    Chissà cosa commentano gli esponenti pidioti?

    Rispondi

  • vittorio

    2018/09/16 - 09:09

    Dire che il sig. ABU ABDULLAH è un italiano , solo perché è nato CASUALMENTE in Italia , ci vuole tutta !

    Rispondi

  • marco

    2018/09/15 - 15:03

    Risorse che ci pagano la pensione .....

    Rispondi

  • graziano

    2018/09/15 - 14:02

    Fortuna che l hanno beccato in Siria, perché se veniva in Italia finiva a tarallucci e vino.

    Rispondi