il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

In casa fucile a canne mozze e armi bianche, arrestato 44enne

I carabinieri sono intervenuti a seguito della denuncia querela sporta dalla madre 70enne, vessata e malmenata dal figlio che voleva denaro per l'acquisto di droga

In casa fucile a canne mozze e armi bianche, arrestato 44enne

CREMONA - Sopra l'armadio della camera da letto un vero e proprio arsenale: un fucile a canne mozze e tutta una serie di armi bianche, oltre a baionette e balestre. E' stato così arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cremona in flagranza del reato per detenzione illegale di arma clandestina e ricettazione, un 44enne residente a Sospiro, ma di fatto domiciliato in città, celibe, nullafacente, pregiudicato. I militari erano intervenuti in un contesto di maltrattamenti famigliari, a seguito della denuncia querela sporta dalla madre 70enne dell'uomo, presso il Comando Stazione Carabinieri di Vescovato, poiché al fine di procacciarsi il denaro per l’acquisto di sostanze stupefacenti di cui risulta farne uso, da qualche settimana, la maltrattava, minacciandola, percuotendola e vessandola con epiteti offensivi ed utilizzando l’arsenale rinvenuto per causarle 'pressione psicologica' ed intimorire i vari famigliari cui lei si era rivolta per avere un sostegno. Da questo è scattata la perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento del piccolo arsenale. L’arrestato, espletate formalità di rito, è stato trattenuto in attesa di convalida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Settembre 2018

Commenti all'articolo

  • alessandro

    2018/09/16 - 13:01

    ...per l acquisto di sostanze stupefacenti di cui risulta "fare"uso... ...da qualche settimana la maltrattava (senza virgola in mezzo)... sfigato perchè non pensano mai al suicidio questi derelitti sfigati?

    Rispondi

  • vittorio

    2018/09/16 - 09:09

    All'uomo , che mi sembra più pazzo che drogato , speriamo non diano gli arresti domiciliari da scontare con la madre !

    Rispondi