il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


TRASPORTI

Trenord, Cinzia Farisè lascia: il nuovo ad è Marco Piuri

Designato da Fnm con il gradimento del socio Fs

Il 'report' segreto di Trenord: numeri di una gestione disastrosa

Cinzia Farisè ha lasciato l’incarico di amministratore delegato di Trenord. Il successore designato da Fnm, con il gradimento già espresso dal socio Fs, è Marco Piuri. Sarà il manager, ex direttore generale delle Ferrovie Nord nel 2002 e amministratore delegato di LeNord, la società operativa poi confluita in Trenord, a guidare la società che gestisce il traffico ferroviario regionale. Intanto, la divisione di Trenitalia da Fnm, entrambe socie di Trenord al 50%, proposta lo scorso 10 luglio dalla Regione, è stata descritta dal governatore lombardo, Attilio Fontana, come uno scenario che appartiene al periodo ipotetico dell’irrealtà perché ci stiamo muovendo in una direzione diversa». Ora i patti parasociali in Trenord sono sospesi e l’azienda si prepara all’insediamento del nuovo amministratore delegato, al quale, fin dal principio del suo mandato, tocca il compito di affrontare l’emergenza attraverso le risorse aggiuntive che la Regione sta concordando con Fs. Tra queste è contemplato l'affido di alcune linee regionali a Trenitalia, che si sostituirebbe a Trenord. Ma è un’eventualità ancora in discussione.

14 Settembre 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/09/14 - 11:11

    Era ora ; dopo un interminabile periodo di disagi per i pendolari sotto la gestione Farisè , hanno rimescolato il minestrone trasporti per trovare il sostituto . Geniale soprattutto la scelta .

    Rispondi