il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. BANCOMAT

Addebiti fantasma. Boom di reclami, oltre cento

Rientro amaro dalle vacanze per molti cremonesi alle prese con l’estratto conto

Carte bancomat

CREMONA - Le prime segnalazioni poco meno di un mese fa. Poi il picco di reclami. Oramai sono oltre cento i cremonesi titolari di conto corrente alle prese con i disservizi (e ci si augura che soltanto di questo si tratti) legati all’uso delle carte bancomat, che in estate fa registrare un incremento notevole, complici le vacanze e i soggiorni lontano da casa. Conti addebitati due o più volte a fronte di un solo acquisto; importi non corrispondenti al costo del bene o del servizio acquistato (a volte con cifre tre o quattro volte più elevate); più semplicemente, acquisti mai fatti, spesso perfezionati sulla Rete, all’insaputa del titolare del conto corrente: sono stati una ventina, nel corso degli ultimi giorni, i cremonesi che, di ritorno dalle ferie, si sono ritrovati a fare i conti con estratti conto bancari che, in relazione all’uso di carte di credito e carte bancomat, contengono report di spese mai fatte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Settembre 2018