il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Ruba al supermercato, calci e pugni agli uomini della sicurezza: arrestato

Ruba al supermercato, calci e pugni agli uomini della sicurezza: arrestato
CREMONA - Un cremonese di 36 anni, M.R., è stato arrestato dopo aver rubato alimentari al Famila di Crema e aver aggredito i due addetti del supermercato che cercavano di bloccarlo.
L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, si introduce nel supermercato e nasconde sotto la giacca alcuni prodotti (valore circa 100 euro). Intercettato dagli uomini della sicurezza, il 36enne riesce a fuggire dopo averli colpiti con calci e pugni. Durante la fuga perde tutta la merce rubata, ma riesce a salire a bordo della propria auto. I carabinieri raggiungono la Volkswagen Bora del fuggitivo all’altezza di Costa Sant’Abramo e fanno scattare le manette ai polsi del 36enne. Il cremonese, su cui pesa l’accusa di rapina impropria, è stato processato per direttissima. I due addetti alla sicurezza del Famila hanno riportato una distorsione al ginocchio alla spalla, giudicate guaribili, rispettivamente, in cinque e tre giorni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

18 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000