il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Cani abbandonati, emergenza tra Castelvetro e Monticelli

Più di dieci casi dall'inizio dell'estate

Cani abbandonati, emergenza tra Castelvetro e Monticelli

CASTELVETRO - E’ emergenza cani abbandonati nella Bassa Piacentina, in particolare a Castelvetro e Monticelli dove da inizio estate ad ora sono stati più di dieci gli animali vaganti recuperati. Di più se si contano anche gli otto cuccioli lasciati a bordo strada lungo il cavalcavia autostradale di La Villa, affidati poi al centro cinofilo ‘Happy Days’. Proprio la vicinanza dell’A21, percorsa da diversi automobilisti diretti nei luoghi di villeggiatura, potrebbe essere la causa di questa deprecabile impennata di abbandoni. L’ultimo caso venerdì, quando un meticcio di media taglia ha tenuto impegnate per diverse ore le strutture comunali castelvetresi: vagava lungo le strade e non voleva saperne di farsi catturare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Luglio 2018

Commenti all'articolo

  • Fabio

    2018/07/12 - 14:02

    Peccato che non si trovino gli abbandonatori, altrimenti bisognerebbe legarli ai guard-rail per far loro provare cosa significa!

    Rispondi