il network

Mercoledì 26 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Tubercolosi, caso alla Campi: profilassi per studenti e insegnanti

Un alunno della media ha contratto la Tbc polmonare: già sottoposto a terapia, le sue condizioni non sono gravi

tbc

CREMONA - È stato rilevato un caso di tubercolosi polmonare alla media Campi: a contrarla, in una forma a quanto pare poco virulenta e stando all’ipotesi più accreditata — ma ancora da accertare — durante un recente soggiorno nel paese d’origine, uno studente straniero. Evidenziati i sintomi classici — tosse cronica con espettorato striato di sangue, febbre, sudorazione notturna e perdita di peso —, è stato sottoposto a test specifici e a tutte le terapie previste nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale Maggiore e le sue condizioni non destano particolare preoccupazione. Ma come sempre accade in casi simili, a seguito della segnalazione il dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria dell’Ats Val Padana, competente su allarmi di quel tipo, si è prontamente attivato applicando il protocollo di sorveglianza e controllo che prevede la verifica di tutti i contatti potenzialmente a rischio. Tradotto: chiunque abbia avuto con l’alunno una frequentazione negli ultimi tempi, dovrà essere sottoposto a profilassi dedicata. Ad oggi, sono state complessivamente coinvolte 53 persone fra parenti, studenti e personale dell’istituto ma il numero potrebbe aumentare. «La situazione — assicura l’Ats — è sotto controllo e non desta preoccupazioni dal punto di vista della salute pubblica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Giugno 2018