il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


TRENI. LA CR-MI

Pendolari, Terzi: ripristinare la corsa per Milano

L’assessore regionale: ripristinare il regionale 5230 delle 8,21 che da Cremona porta al capoluogo lombardo, anticipato alle 7,43 con l’introduzione dell’orario estivo

Pendolari, Terzi: ripristinare la corsa per Milano

La stazione di Cremona

L’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, si schiera dalla parte dei pendolari e scrive una lettera a Trenord per chiedere il ripristino sulla linea Cremona-Milano del treno regionale 5230 delle 8,21 che da Cremona porta al capoluogo lombardo, anticipato alle 7,43 con l’introduzione dell’orario estivo. O in alternativa l’attivazione di una corsa in orari analoghi.

“I cittadini – ha spiegato l’assessore Terzi - che usufruivano di quella corsa si trovano a subire un disagio inaspettato e inaccettabile, con gravi ripercussioni sulla vita quotidiana e l’organizzazione familiare di ciascuno. Ho scritto a Trenord per chiedere chiarimenti e un intervento rapido. La modifica degli orari per il periodo estivo non deve comportare un peggioramento del servizio, in particolare in una fascia così delicata come quella in questione. Non è possibile stravolgere ritmi e impegni di persone che si recano al lavoro o a scuola e farlo oltretutto senza alcun preavviso adeguato”.

“Condivido le preoccupazioni e le proteste dei pendolari – ha detto ancora l’assessore -. La variazione entrata in vigore lo scorso 10 giugno influisce negativamente sul cadenzamento orario, generando un ‘buco’ di quasi due ore dei collegamenti verso Milano, dalle 7,43 del regionale 5230 alle 9,30 del regionale 2652, che si configura come un vero e proprio disservizio ulteriore per i cittadini di Cremona. L’idea di partenza era legata all’introduzione di un nuovo treno regionale Cremona-Milano Centrale in partenza da Cremona alle 8,32 e che dunque si sarebbe sovrapposto al 5230. Ho chiesto a Trenord di attivare questa nuova corsa oppure di ripristinare l’assetto del servizio precedente al cambio di orario. Porterò l’istanza in tutte le sedi utili”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Giugno 2018