il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Lanzalone ha lavorato per Aspm e due amministrazioni

L’avvocato arrestato a Roma è stato consulente per la tangenziale. Esperto bipartisan ha operato per il centrosinistra e il centrodestra

Lanzalone ha lavorato per Aspm e due amministrazioni

SORESINA - Non solo Roma, Genova e Crema: l’avvocato Luca Lanzalone, arrestato nella Capitale nell’ambito dell’inchiesta per la costruzione del nuovo stadio, ha alle spalle anche una lunga collaborazione con Aspm, l’Azienda municipalizzata e col Comune di Soresina.

Per la municipalizzata cittadina, ha lavorato come consulente sia negli anni in cui il Comune era governato dal centrodestra (2006-2013), sia nei primi anni Duemila ai tempi dell’amministrazione di centrosinistra. Gli incarichi sono cessati dal 2014, con l’avvento alla presidenza Aspm di Marco Ghirri e degli altri nuovi dirigenti. Tuttavia, alcune pratiche rimaste aperte dal passato, Lanzalone ha continuato a seguirle anche dopo l’insediamento del nuovo CdA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Giugno 2018