il network

Lunedì 12 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SENIGA. MAMMA 29ENNE SPARITA DA CASA

Il marito resta in carcere, convalidato il fermo

L'uomo: «Non l’ho uccisa io, è sparita da sola»

Mamma 29enne sparita da casa. Il marito resta in carcere, convalidato il fermo

SENIGA - Il gip del tribunale di Brescia Lorenzo Benini ha convalidato il fermo del 50enne di origini marocchine in carcere a Canton Mombello. Abdelmjid El Biti è accusato di aver ucciso a Brescia la moglie 29enne Suad Allou e di averne occultato il cadavere.

L’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere. «Non l’ho uccisa io, è sparita da sola», ripete. El Biti, in stato di fermo da mercoledì sera, non ha risposto alle domande del gip nel corso dell’interrogatorio. Ad inchiodarlo sarebbero le immagini di una telecamera che lo hanno ripreso mentre domenica sera trascinava fuori dalla casa un grosso sacco nero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Giugno 2018