il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SENIGA

Sparita mamma 29enne, marito fermato per omicidio

L'uomo fa l'operaio in paese, la comunità è sotto choc

Sparita mamma 29enne, marito fermato per omicidio

SENIGA - Allou Suad, 29 anni, scompare nel nulla dalla sua abitazione di Brescia dove viveva con i figli di 3 e 9 anni. Tra le ipotesi più accreditate dagli inquirenti ci sarebbe l’uxoricidio. Il marito, 50enne residente a Seniga, è accusato di omicidio volontario e occultamento di cadavere. Sono queste le accuse mosse dalla procura di Brescia. Al momento è indagato per omicidio, ma non avrebbe confessato, anzi, avrebbe negato ogni suo coinvolgimento.

A incastrare il 50enne marocchino, operaio in un’azienda di Seniga, ci sarebbero le immagini di una telecamera. Intanto il piccolo paese bresciano è sotto choc, incredulo per quanto accaduto. E non si parla d’altro, nei bar, nei negozi, in piazza. Perché qui la giovane Allou Suad è vissuta per diversi anni, i due bambini hanno sempre frequentato le scuole del paese e i luoghi di ritrovo in riva all’Oglio.

A Seniga si ricordano ancora di quando viveva con il marito e dei loro figli. «Lei era sempre presente — raccontano — alle feste di fine anno scolastico, non mancava mai. E partecipava alle iniziative promosse in paese». Lui, il marito, invece era una persona più schiva, solitaria. Tutti ricordano anche il dramma che aveva minato la serenità familiare dei piccoli e della moglie. La donna infatti se ne era andata di casa e i due di fatto si erano separati. Con lei erano rimasti i due piccoli di 3 e 9 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Giugno 2018