il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Agli arresti domiciliari, evade per andare al luna park: beccato

Arrestato un 19enne che in bicicletta era uscito di casa con un nipotino per raggiungere le giostre di San Pietro

Agli arresti domiciliari, evade per andare al luna park: beccato

CREMONA B- Da alcuni giorni, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione provvedimento cumulo di pene, era sottoposto al regime di arresti domiciliari. Ma l'attrazione per il luna park della Fiera di San Pietro, è stata irrestibile. Così, nel tardo pomeriggio di giovedì 7 giugno, un 19enne nativo di Castel Volturno (Casserta) ma domiciliato a Cremona è stato sorpreso dai carabinieri mentre in bicicletta, assieme ad un nipotino, aveva lasciato la propria abitazione per raggiungere il luna park. In realtà, ai militari già da qualche giorno era arrivata voce che il giovane uscisse di casa per raggiungere le giostre, ma ogni qualvolta erano intervenuti nel tentativo di sorprenderlo, non erano riusciti ad identificarlo prima che lo stesso si fosse dileguato per rientrare in casa. Questa volta però, nel corso di controlli, un pattuglia dell'Arma lo ha intercettato in via San Rocco e pertanto veniva tratto in arresto nella flagranza del reato di evasione per aver violato gli obblighi degli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Giugno 2018