il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Blitz nel parcheggio dell'ospedale contro i venditori abusivi

Operazione congiunta, mercoledì 6 giugno, della polizia di Stato e della polizia locale

Blitz nel parcheggio dell'ospedale contro i venditori abusivi

CREMONA - Gli uomini della Squadra volante della questura, in sinergia con agenti della polizia locale, hanno effettuato mercoledì 6 giugno un servizio congiunto presso l’ospedale Maggiore di Cremona, al fine di contrastare l’attività di vendita abusiva di merce e di disincentivare il fastidioso fenomeno dell'accattonaggio. Due macchine della polizia locale e due volanti della polizia di Stato hanno accerchiato alcuni venditori abusivi impedendo ogni possibilità di fuga; alla vista delle forze dell'ordine, i venditori si sono immediatamente disfatti della merce e sono stati controllati dagli agenti. I quali hanno rinvenuto una ingente quantità di merce destinata alla vendita abusiva sulla piazza di Cremona. L’attività si inserisce nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo effettuati dalla questura e voluti dal questore Gaetano Bonaccorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Giugno 2018

Commenti all'articolo

  • norberto

    2018/06/07 - 17:05

    Non servono a niente! Domani saranno ancora lì e più numerosi di prima. Ci vuole ben altro…...

    Rispondi

  • arcelli

    2018/06/07 - 11:11

    operazioni inutili,quante ne hanno fatte e sbandierate?Le leggi fanno schifo e già da oggi questi signori saranno di nuovo lì a rompere le scatole.Almeno quando c'era il parcheggio a pagamento (1€ o poco più) questi stavano fuori.Ricordo che fuori ogni ospedale d'Italia ci sono parcheggi a pagamento e ben più cari.........................................ipocrisia becera che genera degrado e delinquenza (amici della sinistra in Comune)

    Rispondi

    • They

      2018/06/08 - 06:06

      Siamo fortunati ad avere il parcheggio gratis e dovremmo renderlo a pagamento per non essere infastiditi? Mi sembra assurdo, in Italia quello che manca e che si è accentuato con l'ultima legislazione è la mancanza di punire veramente chi non sta alle regole!

      Rispondi

  • la talpa

    2018/06/07 - 10:10

    Il questore dimostra di essere sensibile a questo problema un po' di pulizia ci vuole andare all'ospedale oltre le problematiche personali diventa un incubo perciò non abbiamo bisogno di questi personaggi che ti assediano con pretese ed insistenza

    Rispondi