il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ACQUANEGRA

Ruba contanti in un'edicola-tabaccheria, presa

Si tratta di una giovane pregiudicata residente nel pavese

Ruba contanti in un'edicola-tabaccheria, presa

Un'auto dei carabinieri

ACQUANEGRA - Al termine degli accertamenti, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per il reato di "furto aggravato in concorso interno a esercizio pubblico con raggiro della vittima", D.S., nata a Sant’Angelo Lodigiano, classe 1996, residente a Mirandolo Terme (Pavia), pregiudicata. La 22enne è stata riconosciuta quale autrice del furto, avvenuto nel mese di aprile, ai danni di un’edicola tabaccheria di Acquanegra. In particolare, mentre la titolare dell’attività era assente dal suo negozio, due donne, si sono presentate nell'esercizio commerciale, dove in quel momento era presente temporaneamente la madre della titolare, e con il pretesto di voler provare dei profumi, sono riuscite a sottrarre una borsetta contenente del denaro contante. L’esame dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona ha consentito di individuare e identificare una delle due.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Giugno 2018