il network

Lunedì 12 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. ALLAGAMENTI

Codacons all'attacco: fogne inadeguate e tombini sporchi

"Situazione inaccettabile che assilla la città da trent'anni"

Codacons all'attacco: fogne inadeguate e tombini sporchi

CREMONA - "Gli allagamenti di lunedì pomeriggio a causa del violento acquazzone, in Via Eridano e in Via Bergamo, hanno riportato in vita il problema delle fognature inadeguate e dei tombini sporchi, problemi che da trent'anni assillano la città. Ad oggi, nessun intervento strutturale sulla rete sotterranea né progetto alcuno, ma solo un rimbalzare la palla della responsabilità, dal gestore del servizio idrico, responsabile della ordinaria manutenzione, al Comune che deve provvedere a rimuovere le cause di ostruzione dei tombini", è quanto afferma il Codacons. “Il Codacons diffiderà oggi stesso Comune e Padania Acque. Invitiamo, inoltre, tutti coloro che hanno subito danni a causa degli allagamenti, a contattare i nostri esperti  all’indirizzo mail codacons.pavia@gmail.com per valutare eventuali azioni risarcitorie".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Giugno 2018

Commenti all'articolo

  • marco

    2018/06/05 - 14:02

    Vergogna per tutte le amministrazioni che ci hanno dormito sopra , ora fanno i fenomeni ......vergognatevi.....

    Rispondi