il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Nudi d'arte, i bimbi dell'asilo non entrano in rocca

Statue esposte nel cortile, le maestre di una scolaresca di Brescia: visioni non adatte ai piccoli. Cabini: nulla di osceno

Nudi d'arte, i bimbi dell'asilo non entrano in rocca

SONCINO - Sculture di nudo esposte in rocca e asili in gita: scoppia il caso e le maestre non fanno entrare i bambini in castello per evitare che vedano le figure femminili senza veli. Lamentele all’ufficio turistico e visita saltata. Umberto Cabini, mecenate dell’arte e sponsor della expo firmata dal maestro Marco Cornini, commenta amareggiato la reazione delle docenti della materna bresciana: «In rocca, 70 anni fa, esponeva anche il grande Piero Manzoni, e quella sì che era provocazione. Il nudo è da sempre parte dell’arte e non possiamo censurarlo». La mostra, peraltro, è solo in allestimento per la fase di realizzazione del catalogo e sarà aperta ufficilamente dalla prossima settimana. I fatti risalgono alla mattinata di giovedì 31 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

31 Maggio 2018

Commenti all'articolo

  • enrico

    2018/06/01 - 12:12

    Ne trovano di nudi in rete col telefono. ...

    Rispondi

  • angelo

    2018/06/01 - 10:10

    ..e pensare che nudi ci nasciamo!!!! bigotti

    Rispondi