il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CRONACA

Ubriaco aggredisce i carabinieri, arrestato 45enne nigeriano

Ferite guaribili in tre giorni per calci e pugni inferti ai militari nel corso delle operazioni di identificazione

Ubriaco aggredisce i carabinieri, arrestato 45enne nigeriano

Una pattuglia dei carabinieri

CREMONA - Un cittadino nigeriano di 45 anni, pregiudicato e in regola con il permesso di soggiorno, è stato arrestato dai carabinieri per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato. L'uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, è stato avvicinato in via Dante attorno all'una di notte di venerdì 25 maggio dai militari chiamati da alcuni residenti disturbati dal comportante del 45enne. Rifiutatosi di fornire le generalità, è stato accompagnato in caserma e nel corso delle operazioni di identificazione iniziava ad inveire contro i carabinieri al fine di impedire la redazione delle previste contestazioni, in particolare sferrando calci e pugni nei loro confronti. Per riportarlo alla calma e fermarlo, due uomini dell'Arma riportavano lesioni giudicate guaribili in tre giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

25 Maggio 2018

Commenti all'articolo

  • Fabio

    2018/05/26 - 01:01

    Che schifo! Tanto tornera' libero e rifara' quello che ha fatto. Solidarieta' totale alle Forze dell'Ordine che devono contrastare questi bei tomi vezzeggiati dalla nostra sinistra e, spiace dirlo, da certi ambienti del clero!

    Rispondi

  • marco

    2018/05/25 - 15:03

    Tranquilli , ci stanno pagando la pensione !!!!

    Rispondi

  • Nicola

    2018/05/25 - 14:02

    Solidarietà alle Forze dell'Ordine e disprezzo totale contro questi delinquenti, a chi li ha fatti entrare e a chi ci lucra.

    Rispondi