il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. IN VIA FAERNO

Ha difficoltà a passare, prende a calci un’auto parcheggiata

Un romeno con il cranio rasato e il corpo coperto di tatuaggi è sceso da un’Audi A6 con targa straniera e ha fracassato il faro di una Punto

Ha difficoltà a passare, prende a calci un’auto parcheggiata

CREMONA - Un energumeno con evidenti difficoltà nella guida scende dall’auto e frantuma con un calcio il faro di una vettura che secondo lui gli ostacolava il passaggio. E’ accaduto ieri pomeriggio in via Faerno. Testimoni sono stati due professionisti che dalla finestra di uno studio che si affaccia sulla via hanno visto ciò che stava accadendo e hanno fotografato la scena.

L’uomo, alla guida di una Audi A6 con targa romena, aveva difficoltà a passare nel punto in cui si trovava parcheggiata una Fiat Punto con lo specchietto ripiegato. La donna che si trovava accanto a lui è scesa per dargli indicazioni. L’uomo si è spinto alla sua sinistra e con la ruota anteriore ha urtato col cerchione il marciapiede. A quel punto è sceso e tra urla e imprecazioni ha sferrato un calcio distruggendo il faro della Punto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Maggio 2018

Commenti all'articolo

  • graziano

    2018/05/26 - 05:05

    Questa gente andrebbe sottoposta ad indagini patrimoniali e di Polizia, ma purtroppo qui in Italia siamo nel Medioevo della Giustizia.

    Rispondi

  • Fabio

    2018/05/24 - 17:05

    Questa gente viaggia con macchinoni che i poveri comuni mortali Italiani non possono permettersi, magari alloggiano in appartamenti ALER e sono pure morosi! Fare controlli a tappeto, andando a visitare i parcheggi di quelle case si noteranno vetture di cilindrata tale che non si confanno con la tipologia di inquilino che dovrebbe abitare una casa popolare! E anche un controllo all'assicurazione non sarebbe male!

    Rispondi

  • roberto

    2018/05/24 - 14:02

    il problema e' che per queste piccole evenienze la soluzione è complicata: si doveva chiamare il vigile che constatava la sosta con intralcio chiamare un carro attrezzi e rimuovere, costo circa 200 euro x la Punto e almeno un'ora di perdita di tempo..che passasse un energumeno rumeno o un'ambulanza... qualcuno ha idee migliori?

    Rispondi

  • renzo

    2018/05/24 - 13:01

    Ribadisco NON LO GIUSTIFICO, LO CONDANNO APERTAMENTE! Ma c'è da capire se la Punto era parcheggiata correttamente, se avesse dovuto passare una ambulanza, per esempio.... Va meglio così?

    Rispondi

  • vittorio

    2018/05/24 - 12:12

    Non c'è niente di strano . Fa parte della coltura romena risolvere i problemi quotidiani così . Non conoscono altri sistemi : l'uso del dialogo è troppo ostico . I ragazzotti perdigiorno ( ma non la notte ) cazzeggiano nei bar , nelle palestre , nelle piscine parcheggiando le loro Audi da 20 metri dove capita . Nessuno si domanda come fanno a possedere macchine da 60000 euro , ma è intuibile leggendo le cronache riguardanti furti ,rapine, prostituzione , spaccio , ecc. sapendo che prima di arrivare alla galera effettiva , di Audi ne possono comperare una concessionaria ! E c'è pure qualcuno che cerca di giustificarli .

    Rispondi

    • Corrado

      2018/05/24 - 15:03

      Poche parole per spiegare. Chi ha orecchi per intendere, intenda. Lo sanno anche i muri che questa gentaglia agisce indisturbata e fa letteralmente ciò che gli passa per la testa in qualsiasi momento. Posso solo applaudire al commento.

      Rispondi

Mostra più commenti