il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA BRESCIANA

Fiesse, uccide a coltellate il padre adottivo

Fermato 40enne di origine polacca figlio della moglie della vittima

Fiesse, uccide a coltellate il padre adottivo

FIESSE - E' stato accoltellato a morte dal proprio figlio adottivo. Martino Pellegrini, 74 anni, è stato colpito dal 40enne di origine polacca (figlio della moglie del bresciano, anch'essa straniera) al termine dell'ennesima lite. Il delitto è avvenuto all’esterno della sua abitazione. L'omicida è stato fermato dai carabinieri e alle spalle avrebbe già precedenti:  un periodo in carcere e problemi legati all’uso di alcol e droga. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Maggio 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/05/22 - 08:08

    Donne e buoi .......... !

    Rispondi