il network

Martedì 17 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


LINEA MANTOVA-CREMONA-MILANO

Deraglia treno merci a Lodi, disagi per tutto il giorno

Piloni (Pd): i pochi bus sostitutivi e l’assenza di comunicazione non hanno certo aiutato i pendolari

Deraglia treno merci a Lodi, disagi per tutto il giorno

CREMONA - Altra giornata all’insegna dei ritardi e della rabbia, quella di mercoledì 16, per i viaggiatori della linea ferroviaria Mantova-Cremona-Milano. Il tutto a causa del deragliamento di un treno merci in prossimità di Lodi, che ha provocato la chiusura della linea Piacenza-Milano, che si è poi riverberata sulle linee vicine. Il bilancio? Ritardi e soppressioni di treni.

“Per il deragliamento di un treno merci a Lodi, oggi la circolazione dei treni è stata praticamente bloccata su tutta la linea, dalle 11 alle 16, e i disagi rischiano di proseguire anche nelle prossime ore”. Il consigliere regionale del PD Matteo Piloni è intervenuto dopo le tantissime segnalazioni dei pendolari che per tutto il giorno hanno subito cancellazioni e ritardi. “In sintesi – dice Piloni, tracciando un breve bilancio della situazione – i pochi bus sostitutivi e l’assenza di comunicazione non hanno certo aiutato gli utenti. Una serie di soppressioni che stanno causando gli ennesimi disagi e che potevano essere gestite meglio da Trenord. Urge un cambio di passo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Maggio 2018