il network

Lunedì 15 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cassiere minacciato col taglierino, rapina 'lampo' in banca

Il colpo nella filiale della Popolare di viale Po, azione durata quattro minuti, bottino tra i cinque e i diecimila euro

Finti carabinieri in azione, via 1.600 euro

CREMONA - Rapina nella filiale della Banca Popolare di viale Po. L'incursione è avvenuta alle poco dopo le 15 di martedì 15 maggio. In azione un solo uomo armato di taglierino che è riuscito a fuggire a piedi. Indagano i carabinieri.

L'assalto è durato una manciata di minuti, dalle 15.10 alle 15.14. In quel momento in banca non c'erano clienti, il bandito, minacciando il cassiere con la lama, si è fatto aprire la cassaforte e ha arraffato il denaro. Il bottino è in corso di quantificazione, sicuramente compreso tra i cinque e i diecimila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Maggio 2018