il network

Martedì 22 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Stop ai bivacchi, la polizia ‘blinda’ i giardini

Risposta immediata dopo l’allarme lanciato dai residenti per il degrado e le aree verdi trasformate in vespasiani

Stop ai bivacchi, la polizia ‘blinda’ i giardini

CREMONA - La risposta delle forze dell’ordine alle proteste dei residenti di piazza Roma — per i bivacchi, i giardini usati come vespasiani, la deriva all’insegna del degrado proprio nel cuore della città — è arrivata subito. Le pattuglie della polizia, ieri, hanno presidiato l’intera area verde per ore. Hanno controllato la piazza quasi palmo a palmo. Identificato parecchie persone. Inviato un messaggio più che esplicito, che suona così: non c’è alcuna intenzione di tollerare la trasformazione di porzioni della città in ‘zone franche’ dove è possibile tenere comportamenti sopra le righe, atti contrari alla pubblica decenza, consacrare luoghi all’attività di spaccio di stupefacenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Maggio 2018

Commenti all'articolo

  • Fabio

    2018/05/16 - 17:05

    Bello questo intervento tempestivo, ma anche altre volte erano stati fatti simili interventi ma la situazione resta sempre la stessa: tanto sanno che rimarranno impuniti anche se andranno sotto processo. E che stiano attente le Forze dell'Ordine a non usare maniere forti che potrebbero pure subire qualche processo per violenza. In Brasile una poliziotta ha fatto fuori un ladro che minacciava con la pistola una mamma con figlio piccolo: e' stata elogiata dal governatore di San Paolo, qui sarebbe andata a processo per uso improprio dell'arma!

    Rispondi

  • la talpa

    2018/05/15 - 15:03

    grazie alla alle forze dell'ordine per la tempestiva risposta a questo appello. speriamo in una bella pulizia

    Rispondi