il network

Giovedì 13 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

E' cleptomane, ladra assolta

Una donna aveva rubato merce all'Esselunga, secondo il giudice era 'totalmente incapace di intendere e di volere'

E' cleptomane, ladra assolta

L'Esselunga di Cremona

CREMONA - Sette anni fa rubò all’Esselunga merce per 77,49 euro. Ma la ladra, una signora di Cremona oggi 52enne, era affetta da un disturbo psichico certificato: la cleptomania, come ha dimostrato l'avvocato Raffaella Parisi. Pertanto, il giudice Francesco Beraglia l’ha assolta dall’accusa di tentato furto, perché totalmente incapace di intendere e di volere al momento del fatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Maggio 2018

Commenti all'articolo

  • arcelli

    2018/05/14 - 19:07

    siamo alle comiche finali,Paese allo sfascio.Ora basterà un'autocertificazione di un qualsivoglia disturbo per giustificare reati e condotte inidonee.Che autorevolezza questi giudici,chissà che paura faranno ai criminali impuniti nel nostro Paese

    Rispondi